Artemide

Artemide è un rinomato marchio italiano nel settore dell’illuminazione e del design che vanta una storia ricca di innovazione e creatività. Fondata nel 1960 da Ernesto Gismondi, l’azienda ha stabilito uno standard elevato nel mondo dell’illuminazione, contribuendo in modo significativo all’evoluzione del design contemporaneo.

 

Artemide si distingue per la sua collaborazione con alcuni dei designer più influenti del mondo, come Michele De Lucchi, Karim Rashid e Ross Lovegrove, per citarne alcuni. Queste partnership hanno portato alla creazione di prodotti iconici che hanno guadagnato riconoscimenti internazionali e che continuano a essere esempi di eccellenza nel design contemporaneo.

ordina per
Ordina per

25 di 82

La celebrazione della luce come elemento di design

 

Artemide, con una storia ricca di oltre sessant'anni nel mondo dell'illuminazione, si erge come un faro di innovazione e design raffinato. Fondata nel 1959, l’azienda ha svolto un ruolo chiave nel ridefinire il panorama dell'illuminazione contemporanea, portando avanti la sua missione di unire estetica, tecnologia e sostenibilità.

 

Il catalogo Artemide è una celebrazione della luce come elemento di design. Le lampade, le sospensioni e gli applique non sono semplici fonti di illuminazione, ma veri e propri oggetti d'arte che trasformano gli spazi con giochi di luce e ombra. Icone del design, come la lampada Tolomeo disegnata da Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina, incarnano la filosofia Artemide di equilibrio tra forma e funzione.

 

Innovazione tecnologica e sostenibilità

 

Ciò che rende Artemide un brand unico è il costante impegno verso l'innovazione tecnologica e la sostenibilità. Il marchio è pioniere nell'uso di nuove tecnologie per creare sistemi di illuminazione efficienti dal punto di vista energetico, integrando spesso soluzioni avanzate di controllo della luce. La sostenibilità è dunque al centro della produzione Artemide, che si impegna nella ricerca e nello sviluppo di materiali eco-friendly e processi di produzione a basso impatto ambientale.

 

Collaborazioni con designer di fama internazionale

 

La collaborazione con designer di fama internazionale ha portato a una collezione diversificata di lampade che spaziano dal classico al contemporaneo, soddisfacendo una vasta gamma di gusti e stili. Artemide si distingue anche per la sua capacità di personalizzazione, consentendo ai clienti di creare soluzioni di illuminazione uniche per i loro ambienti. Presente nel catalogo di Ciat Design, Artemide è un punto di riferimento per coloro che cercano soluzioni di illuminazione che vanno oltre la mera funzionalità, offrendo un connubio di estetica sofisticata, tecnologia avanzata e impegno ambientale. Artemide illumina non solo gli spazi fisici, ma anche le esperienze quotidiane, creando atmosfere coinvolgenti e emozionali attraverso la bellezza della luce.

 

Ecco alcune opere iconiche di Artemide e i designer famosi con cui ha collaborato:

 

  • Tolomeo: Una delle lampade più iconiche di Artemide, progettata da Michele De Lucchi e Giancarlo Fassina nel 1987. La sua struttura snodabile e il design pulito ne fanno una scelta popolare per uffici e ambienti domestici.
  • Nesso: Una lampada da tavolo iconica, creata da Giancarlo Mattioli nel 1967. Il suo design a forma di fungo e il diffusore in policarbonato opalino la rendono una presenza distintiva in qualsiasi ambiente.
  • Melampo: Una serie di lampade da tavolo e da terra disegnate da Adrien Gardère nel 2000. La sua caratteristica più distintiva è la possibilità di regolare l'inclinazione del diffusore, offrendo una flessibilità d'uso senza compromettere lo stile.
  • Mercury: Una lampada sospesa creata da Ross Lovegrove nel 2007. Caratterizzata da una struttura sferica e da elementi riflettenti, questa lampada offre una luce eterea e futuristica.
  • Empatia: Una lampada a sospensione progettata da Carlotta de Bevilacqua e Paola di Arianello nel 2013. Con il suo diffusore in vetro soffiato e una forma elegante, questa lampada combina tradizione artigianale e tecnologia moderna.

 

Artemide ha collaborato con numerosi designer di fama internazionale nel corso degli anni. Alcuni dei più rinomati includono Michele De Lucchi, Giancarlo Fassina, Giancarlo Mattioli, Adrien Gardère, Ross Lovegrove, Carlotta de Bevilacqua e Paola di Arianello. Questi designer hanno contribuito in modo significativo alla creazione di lampade iconiche che riflettono la visione e la missione di Artemide nell'unire estetica, tecnologia e sostenibilità nell'illuminazione contemporanea.